I vantaggi della donazione di sangue

/I vantaggi della donazione di sangue

Chi dona sangue lo fa volontariamente, anonimamente e gratuitamente. Sa che ne trae vantaggio tutta la comunità perché senza adeguate scorte sarebbero impossibili interventi chirurgici, terapie e cure su vasta scala.

Ma un donatore può contare anche su alcuni vantaggi diretti.

  • Con le visite periodiche gratuite, approfondite e meticolose, tiene monitorata la sua salute e fa prevenzione.
  • Ha diritto al riposo retribuito dal lavoro nella giornata di donazione.*
  • Può vaccinarsi gratuitamente contro l’influenza stagionale.
  • Può scegliere il giorno e l’ora che preferisce nell’ambito del programma della raccolta.
  • Ha il privilegio di sentirsi indispensabile per la collettività.
  • Dopo la donazione, la colazione la offre Avis!

*La giornata di riposo retribuita in caso di donazione spetta soltanto ai lavoratori dipendenti, ma i dati dicono che solo due donatori su 10 usufruiscono di questo vantaggio. I lavoratori autonomi possono comunque non perdere la giornata di lavoro: nei principali centri di raccolta in Emilia-Romagna è possibile donare anche sabato e domenica

Fonte: https://avisemiliaromagna.it

By |2018-08-24T14:39:11+00:0024 agosto 2018|0 Commenti

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.